mercoledì 27 gennaio 2010

COLORE-SPAZIO-MOVIMENTO, mostra di Adele Giuliana De Matteis




COLORE-SPAZIO-MOVIMENTO
di Giuliana De Matteis
da Venerdi' 29 Gennaio a Sabato 13 febbraio.






Adele Giuliana De Matteis è nata a Fagnano Alto,
L'Aquila, ove consegue il diploma di scuola media
superiore. Nel 1960 si trasferisce in Belgio in qualità di
impiegata nel Consolato Italiano.

A Bruxelles frequenta l'Accademia Reale di Belle Arti.
Diplomatasi nella stessa Accademia nell'anno 1965, si
classifica al primo posto nell'ambito riconoscimento del
"Primo premio con distinzione: medaglia d'oro".
Tornata in Italia, entra a far parte della Società di
Belle Arti Circolo degli Artisti "Casa di Dante",
Firenze, dove allestisce anche una sua personale e riscuote
molto successo. Seguono:

Personali: Bruxelles, Liegi, Amsterdam, Lovanio, Firenze,
Prato, Padova, Milano, L'Aquila, Avezzano, Alba Adriatica,
Pittsburgh;


Collettive: Bruxelles, Liegi, Firenze, Milano, Chieti,
Pescara, Rieti, Teramo, Avezzano, L'Aquila (Realtà
figurativa - Circolo Culturale Bonanni), San Benedetto del
Tronto, Corropoli, Ripatransone, Macerata, Alba Adriatica,
Ferrara, Città di Soave, Cupra Marittima.

Nel 1977, a Milano, "Art Mondial Gallery" le assegna il
Trofeo "Natale D'Oro".

Nel 1979, a Città di Abbitegrasso-6° Edizione Premio
Internazionale di Pittura, Scultura e Grafica-, riceve il
"Diploma di Merito il Gallo d'Oro".

Negli anni 70/80 insegna nelle scuole medie di Alba
Adriatica.

Nel 2004 entra a far parte dell'Associazione Culturale
"Ensamble Synasthesia": Musica, Pittura, Scultura e
Poesia.
Allestisce varie mostre collettive con artisti abruzzesi e
marchigiani: Alba Adriatica, Villa Rosa, Martinsicuro,
Macerata, ecc..

Nel 2006 la città di Alba Adriatica le conferisce una
targa premio in omaggio alla sua attività artistica in
Italia e all'estero in occasione della mostra allestita
dal Comune per il 50° anniversario della costituzione del
Comune di Alba Adriatica. La mostra in suo onore ha come
titolo "Alba Adriatica e il Novecento, da De Chirico a
Corneille" ed è curata dal Prof. Critico d'arte
Luciano Caprile.

Bibliografia Essenziale

Il Tempo, Il Messaggero, La Nazione, Il Gazzettino, Giornale
del Mattino, Il Sole d'Italia, La Madia, Italia Artistica,
Panorama d'Arte, Lombardia Arte, Gazzetta Europea, Il
Centro, Arte e Moda, Il Quadrato, Comanducci, Bolaffi, Pan
Arte, Mensile di Lettere, Arte e Cultura, Toscana Arte, Il
Corriere Adriatico, Sipario

Nessun commento: